GR.INFORMALE / SGANG!

Il Gruppo Informale si forma nell’estate del 2009 spinto dalla necessità di confrontarsi, fare ricerca e sperimentazione intorno alle tematiche di quella che potremmo chiamare una nuova ecologia per l’architettura, fatta di riuso, riduzione dei consumi, ma anche e soprattutto di partecipazione attiva alla messa in opera del progetto sia da parte di chi disegna così come di chi vive l’architettura quotidianamente.

L’Associazione SGANG! nasce dal desiderio di sviluppare in forma continuativa e no-profit i principi di condivisione, solidarietà e sviluppo culturale applicati ai campi di Architettura, Urbanistica, Design, Artigianato, Arte e Sviluppo Sociale.

Le attività sviluppate puntano a promuovere un approccio etico nelle attività connesse alla progettazione e realizzazione di manufatti, siano essi oggetti, architetture o spazi aperti.

Attraverso l’Associazione si sperimentano tecniche costruttive che passano attraverso la riparazione, il riuso, il riciclo e la riduzione dei consumi e forme differenti di organizzazione del lavoro; si sostengono la condivisione delle conoscenze e la convivialità, la partecipazione attiva nella società e le attività artigianali, artistiche, architettoniche e progettuali in genere, che rispecchino i principi etici dell’Associazione e del Gruppo.